Le antenne SR Mecatronic sono progettate e costruite interamente in Italia.

 

La produzione delle nostre antenne viene eseguita su due linee di montaggio estremamente versatili.

Le postazioni di lavoro sono di ultima generazione e su ognuna di esse è presente il ciclo di montaggio e le foto di ogni singola operazione da eseguire.

 

 

 

LA MECCANICA

 

Le antenne SR Mecatronic sono caratterizzate da una struttura in pressofusioni di alluminio, le quali sono lavorate meccanicamente e verniciate in polvere, per garantire una massima precisione e stabilità nel funzionamento.

I cinematismi girano su cuscinetti volventi robusti, silenziosi ed esenti da attriti;

Il supporto Lnb, le borchie del supporto parabole e il box della scheda power sono in alluminio anodizzato.

Tutto ciò garantisce una movimentazione estremamante potente, supportata da viti senza fine in acciaio carbonitrurato e ruote dentate in bronzo, ottenendo così un putamento del satellite perfetto e stabile nel tempo, esente da manutenzione.

 

LA SCHEDA ELETTRONICA

 

La nostra scheda elettronica è protetta contro l'inversione di polarità sull'alimentazione, contro le sovralimentazioni e cortocircuiti mediante fusibile a lama da 5 ampere.

Essa è in grado di gestire una serie di errori, vale a dire:

- errori di sforzo massimo, se l'antenna durante le rotazioni verticali e orizzontali trova ostacoli che le impediscono la rotazione;

- errori di rotazione sia orizzontale che verticale, se l'elettronica non rileva più il numero di giri dei motori;

- errori di mancata connessione del cavo RF per lnb;

- errori di bassa tensione (minore di 10v);

- errori di corrente instabile.

 

CARATTERISTICHE ELETTRONICHE

 

I microinterruttori utilizzati sono completamente stagni e dotati di contatti dorati e ciò garantisce una garanzia del contatto nel tempo.

La scheda elettronica a bordo dell'unità è laccata per essere protetta dall'umidità e la scheda del box è su circuito stampato a quattro strati.

L'antenna è dotata di avvisatore acustico che avverte l'utente, quando accende il camper, se ha la parabola aperta o accesa.

La ricerca del satellite avviene in modo totalmente automatico, con la possibilità di scelta mediante il tuner Dvbs2.

Una caratteristica molto importante è la memorizzazione dell'ultima posizione rilevata; ciò comporta una riduzione dei tempi di ricerca del satellite al successivo utilizzo.

 

La scheda di comando può essere a Led o con Display, retroilluminato, 2 righe, 16 caratteri, per dare la possibilità all'utilizzatore di avere sempre disponibili in modo chiaro tutte le informazioni sullo stato della parabola e sulla gestione degli errori.